26 ottobre 2015

Giveaways: "Sotto ai ciliegi in fiore" di Silvia Gurieri


Regole per partecipare:

  • Diventare follower al blog Sogni di Marzapane
  • Iscriversi alla pagina autrice di Silvia Gurieri
  • Nei commenti lasciare la vostra mail e riscrivere l'epilogo senza svelare quello vero. Un vostro finale alternativo, il più bello vince.
  • Avete tempo fino a domenica a mezzanotte, poi l'autrice mi comunicherà la vincitrice
  • Il vincitore sarà uno solo, quindi Good Luck

Premio



The winner is:
 Daniela Binacci, ha scritto il finale come Marielouise

10 commenti:

  1. Ciao! Partecipo con grande piacere!! Non conoscevo questo romanzo di Silvia Gurieri, ma ho dato un'occhiata su Amazon e, appena ho scoperto che la protagonista ha il mio stesso nome "Giulia" e la scrittrice si chiama Silvia come la mia adorata sorella maggiore, mi sono innamorata di questo libro!! Dai commenti che ho letto, ho visto che questo libro è stato molto apprezzato! E poi la copertina...è meravigliosa! Non ho idea di come finisca questo bel romanzo, ma posso dirvi che io ho una passione per i libri che hanno un happy ending!! Ho letto la trama, e adoro il fatto che Giulia appartenga ad una famiglia vignaiola da generazioni perché l'unica bevanda alcolica che riesco a bere, è proprio il vino! Ho anche appreso dalle varie recensioni, che il libro di Silvia Gurieri ha un pizzico di erotismo, che non guasta mai nei romance! Se potessi dare un epilogo a questo libro, credo proprio che lo concluderei con un meraviglioso matrimonio e un bambino in arrivo per Giulia ed Ascanio!
    Ho condiviso più che volentieri su i miei social:
    Google+: https://plus.google.com/105797154130927467491/posts/VReVd64ngwu
    Twitter: https://twitter.com/jiujiuk7/status/657654873287168000
    Pinterest: https://www.pinterest.com/pin/427138345888291763/
    Vi seguo sul blog con il nick Jiujiuk7 e su Fb sono iscritta con il mio nome Giulia Mancosu!
    Vi lascio la mia mail: jiujiuk@gmail.com e vi mando un forte abbraccio!
    Grazie mille per questa bellissima opportunità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Il mio epilogo un bel bambino nato nella vigna nn ho letto questo libro nn so quale sia il vero epilogo vorrei tanto poterlo leggere la mia mail dbaserga87@Vodafone.it

    RispondiElimina
  3. Ciao partecipo con molto piacere e grazie di queste iniziative così belle che state proponendo in questo periodo.
    condiviso su fb come abby maddox,ho messo il like nella pagina dell'autrice.
    Il libro non l'ho ancora letto ma se devo dare un mio personale epilogo .
    Giulia ed Ascanio dove tante difficxoltà che avranno dovuto superare adesso non vedono l'ora di andare a vivere assieme nella nuova casa che si sono fatti costruire,passano dei mesi tra trasloco e preparativi per il loro matrimonio.Decidono di sposare in un immenso giardino dove ci sono alberi di ciliegio con attorno le persone che amano e che gli sono stati accanto in questi lunghi mesi.

    RispondiElimina
  4. Ciao, un giveaway interessante e coinvolgente a cui provo a partecipare nonostante purtroppo non ho letto il romanzo.

    Su facebook sono Catia Nicolosi, ho condiviso l'evento pubblicamente, seguo il blog ed ho messo mi piace alla pagina dell'autrice.

    Non sarà all'altezza del libro, ne sono brava come l'autrice, ma ci provo.



    Passano dei mesi dal finale vero e proprio, quando Giulia una sera torna a casa e non trova Ascanio. La cerca da per tutto, sino alla camera da letto dove vede un biglietto ed una maschera. Si avvicina lentamente e prende tra le mani il biglietto. Una caccia al tesoro, dove il tesoro è Ascanio. Come da indicazioni indossa la maschera e parte alla ricerca del suo uomo. Ripercorre seguendo gli indizi tutti i luoghi che la legano a lui, sino ad arrivare ad un grande spiazzale. Ed é lì che lo vide. Ascanio con indosso una maschera. Quando si avvicina, lui le offre un calice colmo di vino rosso. Giulia sorridendo accetta e lo assapora. Lei sta per togliere la maschera, ma lui la ferma e la conduce verso un tavolo apparecchiato a lume di candela. Parlano e chiaccherano ma senza togliere le maschere, e dopo cena lui la invita a ballare nonostante non ci sia musica. Dondolano dolcemente e sussurrandole all'orecchio le chiede di sposarlo. Lei rabbrividisce e con il cuore in gola accetta. E finalmente lui si toglie la maschera e lei fa lo stesso... Precisamente un anno dopo si celebrano le nozze, dove Giulia ed Ascanio coronano il loro sogno d'amore. Ma le sorprese non sono ancora finite, anche Giulia ha una sorpresa per Ascanio il giorno delle nozze: aspetta un bambino.

    Fine.

    Spero sia quanto meno decente, a presto. E grazie ancora per la splendida opportunità che offrite.

    RispondiElimina
  5. Wow, che bel giveaway! Purtroppo non ho letto il libro, ma provo a ipotizzare il finale leggendo la trama. (luigi8421@yahoo.it Luigi Dinardo iscritto sul blog)
    Giulia si prende una bella cotta per un uomo misterioso a Santorini. L'uomo la seduce, lei si lascia coccolare dalle sue avances, e finiscono per innamorarsi. O quanto meno è lei a innamorarsi in quanto l'uomo misterioso nasconde tanti scheletri nell'armadio. Giulia scopre alcuni di questi segreti, e non vuole dare adito ad alcune notizie che girano sull'isola di santorini: ovvero che quell'uomo misterioso in realtà è un gigolò. Giulia tentenna ma poi scopre di avere dentro un pò di stima per se stessa. Lei non ha bisogno di un uomo al suo fianco per stare bene, soprattutto non ha bisogno di un uomo che le mente e che la tradisce! Sicura e fiduciosa per il futuro, Giulia torna in Italia con una nuova mentalità e la consapevolezza di essere speciale anche senza un uomo al suo fianco.

    RispondiElimina
  6. Partecipo volentieri a questo divertente giveaway.
    Il finale potrebbe essere impostato in questo modo:

    Lei resta incinta ma ha timore di dirlo ad Ascanio, in quanto anche se sa che la ama, non potrebbe mai prevedere la sua reazione. Per cui glielo nasconde per qualche settimana, ma decide di tentare il tutto e per tutto e gli organizza una piccola sorpresa: cosparge tanti petali rosa sul loro letto e al centro lascia una piccola scatolina. Ascanio la aprirà e liberà dall'interno un piccolo bodino bianco ... e per la prima volta Giulia vedra' il suo uomo commosso. E allora tutta la sua tensione svanirà. Non avrebbe mai dovuto temere. Dai suoi occhi si evince tutto l'amore che prova. E' l'uomo della sua vita.
    FINE

    Ci ho provato, da quello che ho letto mi piacerebbe questo finale in aggiunta.
    mail: rossc@outlook.it

    RispondiElimina
  7. Non so il finale del libro ma sono stata attratta da subito dalla copertina, ho letto alcuni estratti, adesso lascio il mio racconto.
    La mia agitazione cresceva sempre di più, man mano si avvicinava il giorno dell'appuntamento con Ascanio. Finalmente quel giorno è arrivato, mancavano solo poche ore al nostro incontro ed ero letteralmente in tilt, quando ad un tratto mi arrivò un sms, era lui: stava per arrivare.
    Stavo per impazzire, non ce la facevo più ad attendere dentro casa quindi presi la borsa e decisi di uscire. Dopo alcuni minuti, lo vidi arrivare da lontano con la sua auto. Si accostò proprio davanti casa mia e scese dall'auto. Eccolo lì: bello come sempre, vestito con giacca e cravatta, e in mano un mazzo di rose rosse. Mi baciò dolcemente e mi disse: <>. Lo ringraziai e lui mi aprì la portiera per salire in macchina.
    Quando arrivammo rimasi incantata dall'eleganza del ristorante, un cameriere prese le nostre giacche, mentre io stavo ancora ammirando ogni angolo del posto, e ci guidò al nostro tavolo, il più riparato della sala. La serata procedeva tranquillamente tra chiacchiere e battute, quando ad un certo punto mi preoccupai quando mi accorsi che la sua espressione si fece seria, ma non capivo il motivo. Poco dopo chiamò il cameriere e chiese di portare il dolce che aveva chiesto quando aveva prenotato il tavolo, e mi disse: << Giulia devo parlarti>>.
    Il mio cuore smise di battere al suono di quelle parole, ero congelata.
    Poi riprese a parlare: <>. Il mio cuore tornò a battere velocissimo, dove voleva arrivare con quelle parole?!
    In quel momento arrivò il cameriere portando un piatto con una scatolina al centro,lo guardai senza parole. << Prima di aprirlo , voglio dirti un'altra cosa, voglio che tu sia mia per sempre, mia e basta, Sposami >> mi disse Ascanio inginocchiatosi a me <> . Non ci pensai due volte, non mi importava che ci stessero guardando tutti, mi alzai dalla sedia e gli dissi: << si, certo che voglio essere tua, tua per sempre>>. Ci baciammo dimenticandoci di tutti, così aprì la scatola e mi mise l'anello al dito .
    In quell'attimo eravamo così felici che avrei voluto durasse per sempre. Cosa ci avrebbe riservato il futuro non potevamo saperlo, ma ne valeva la pena rischiare di provare.
    D'altronde chi poteva saperlo?!! Finalmente ho avuto ciò che speravo, ovvero la fortuna di sposare un uomo che amavo, ma soprattutto lui amava me.

    Email : Stelline9495@hotmail.it
    Ti seguo nel blog come Maria Calafiore
    e su fb : Marya calafiore

    RispondiElimina
  8. Email: marielouise2014@libero.it
    Follower blog: Marielouise
    Follower fb: Daniela Binacci

    Fantastica iniziativa: impossibile non partecipare (pur non avendo ancora letto il libro...^^)

    Uhm, dunque...

    "L'ex fidanzato traditore e l'uomo misterioso si ritrovano entrambi sull'isola di Santorini, in cerca di Giulia. Il primo, dopo aver capito di aver commesso un tremendo errore, vuole riconquistarla con ogni mezzo. Il secondo, dopo aver capito di provare qualcosa per lei, vuole conquistarla ad ogni costo. A causa di un disguido durante l'attracco del traghetto, i bagagli dei due si confondono. Scoprono così di alloggiare nello stesso hotel. Parlandosi, capiscono anche di avere qualcosa in comune: sono entrambi lì per una donna. Quando ognuno di loro la contatta, Giulia, dopo lo shock iniziale, invita entrambi ad una festa in maschera, organizzata dalla sua amica Sarah: quella sarà la prova del nove. E tra colpi di scena, dichiarazioni inaspettate, balli appassionati e corse folli, Giulia capisce a chi appartiene veramente il suo cuore. Complici una maschera e un buon bicchiere di vino Giulia avrà finalmente il suo lieto fine insieme all'uomo misterioso..."

    Ta-da!
    E che vinca il migliore ;)

    RispondiElimina
  9. Ovviamente partecipo :-)
    criscilucia@libero.it


    Guardavo quel viso così familiare riprendere vita, dopo che era stato immobile per tanto tempo, troppo.
    Non potevo più contenere la mia gioia, la felicità incontrollata che mi scorreva nelle vene.
    Ce l'aveva fatta, era viva. Certo aveva bisogno di riposare e di riprendersi da questa brutta esperienza.
    Il tempo avrebbe steso la sua mano facendola ritornare quella di una volta.
    Pregavamo che arrivasse in fretta la primavera.
    Avremmo potuto organizzare il nostro ballo in maschera sotto i ciliegi in fiore.
    Io avevo già il mio cavaliere, l'amore della mia vita, che presto mi avrebbe reso mamma.
    Ora toccava a Sarah trovare il suo e io sarei stata il suo angelo custode.
    Come lei lo era stata per me.

    RispondiElimina